Alberghi Tipici Riminesi - gli hotel della tradizione riminese

San Leo




Lo sapevi che...

bandiera arancione


Bandiera arancione del TCI: certificazione biennale dell'eccellente qualità ricettiva e ambientale di una località dell'entroterra.
Leggi i dettagli sulla Bandiera Arancione

 

 

I Borghi più Belli d'Italia, sono quei luoghi incantati del territorio italiano dove storia, arte, cultura, ambiente e tradizioni definiscono un'identità ancora oggi unica e genuina. Leggi i dettagli sui Borghi più Belli d'Italia

 

gioielli d'italia

  

Gioielli D'italia: certificazione pentannale dell'eccellente qualità ambientale e le sue tradizionali culture del territorio, che promuove il "buon vivere" italiano. Leggi i dettagli sui Gioielli d'Italia.

 

 

 

LA MAGICA ROCCIA

Dalla strada pianeggiante che segue il letto del fiume Marecchia, alzando la vista si scorge la rupe calcarea di SAN LEO, dominata da una rocca fatta erigere da Federico da Montefeltro, storico nemico dei Malatesta. (XVsec.). San Leo
Le origini della splendida rocca fortificata, a guardia della valle del fiume, risalgono all'XI secolo, ma l'attuale aspetto visivo appartiene alla elaborazione architettonica del grande FRANCESCO DI GIORGIO MARTINI, fedelissimo suddito del Duca FEDERICO II da MONTEFELTRO e contemporaneo di LEONARDO da VINCI e di FRANCESCO BRUNELLESCHI.

Nel corso dei secoli questo centro fu conteso dalle famiglie Dei Medici e Della Rovere fino a passare nel 1631 sotto lo Stato Pontificio.

Divenne un carcere in cui fu imprigionato Giuseppe Balsamo, conte di Cagliostro che dal 1789 fu imprigionato a vita in questa fortezza circondandola di magia e di mistero.

Di notevole interesse: il Duomo o Cattedrale di San Leone, che ha dato il nome al paese, la torre campanaria e il Palazzo Mediceo.

A San Leo nel 1213  S. Francesco d'Assisi ricevette in dono, dal Conte Orlando di Chiusi nel Casentino il Monte della Verna, luogo in cui il santo ricevette le Sacre Stigmate.

 

Dalla strada pianeggiante che segue il letto del fiume Marecchia, alzando la vista si scorge la rupe calcarea di San Leo, dominata da una splendida rocca fortificata a guardia della valle del fiume.

 

Ogni estate nell'antico borgo di San Leo sono previsti tanti eventi, tra cui l'edizione in Agosto di Alchimialchimie in ricordo di Giuseppe Balsamo conte di Cagliostro.

Visita il sito www.san-leo.it.


 

Non fare il patacca, richiedi un preventivo gratuito
Fare una richiesta gratuita non ha svantaggi, anzi prova e vedrai!

autorizzo al trattamento dei dati personali, secondo il D. Lgs. 196/03 sulla privacy

Ti piacerebbe fare 2 chiacchiere con uno di noi?


Chiama uno dei nostri hotel e fagli tutte le domande che vuoi!
Oggi è disponibile per te, con il suo accento romagnolo:
la Fam. Cipriani - hotel DEI PLATANI di MIRAMARE Rimini

+39 0541 372062